Start Up

In un mondo sempre più monopolizzato dalle grandi aziende, le aspiranti startup portano un necessario equilibrio di mercato.
Una startup di successo sottolinea un’idea centrale: credere con fervore. È un segno di forza di volontà, capace di ispirare molto di più e più a fondo dei colossi che controllano il mercato. Dà ai suoi dipendenti un senso di finalità e rende la carriera come qualcosa che va al di là di un normale stipendio o di un target di fatturato.
In questo senso, ogni imprenditore di una startup è un Visvamitra, una persona che sfida lo status quo, lavorando per creare una nuova eredità.
È nostro privilegio identificare e riconoscere le migliori menti delle startup di oggi, che lavorano per una nobile causa, a beneficio della società.

Premiato: Adempi s.r.l.

Federico Pipitone, dopo una laurea in Giurisprudenza a Pavia, è tornato in patria, in Sicilia, per offrire un contributo concreto all’azienda paterna. Dopo poco tempo, ha deciso di fondare una propria startup, investendo sulla propria moderna idea di business e gestione.
Seguendo la sua intuizione del modello di impresa, nel 2018 ha fondato Adempi s.r.l., società attiva nel campo della gestione del credito. In un solo anno di attività, l’azienda ha assorbito tutto il personale della precedente società del padre ed è riuscita a raggiungere un portafoglio crediti di oltre 89 milioni di euro, raggiungendo il break even point già nel primo anno.

Adempi s.r.l.- premio consegnato da Mrs. Neeharika Singh, vice Ambasciatore d’India a Roma
Stay Connected